RadioClub Belluno N.O.R.E.

la radio al servizio della Protezione Civile

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Radio Club Belluno N.O.R.E.

I nostri ripetitori

E-mail Stampa PDF

Il RadioClub Belluno N.O.R.E. dispone attualmente dei seguenti ripetitori:


 

Banda civile VHF: in modalita di funzionamento analogico e/o digitale idas. Posizionato sul monte Dolada (BL) a 1350 mt. s.l.m. esso viene utilizzato esclusivamente per scopi di Protezione Civile all'interno delle zone di nostra competenza. La copertura non presenta particolari problematiche e tutte le sedi dei C.O.M. e dei C.O.C. sono agevolmente collegate. Frequenza monitor e di riferimento in caso di pre-allarme per gli operativi del NORE.

 

Banda radioamatoriale UHF: nominativo IR3UAE, frequenza analogica 430.025 +1.600 tono 94.8. Situato sul monte Dolada (BL) a 1350 mt. s.l.m. viene utilizzato principalmente dai soci in possesso di patente radioamatoriale. Aperto e apprezzato il transito a tutti, gradite le segnalazioni anche da fuori provincia sulle zone raggiunte e coperte.

 

Banda radioamatoriale UHF: nominativo IR3UIQ, sistema digitale d-star, frequenza 431.600 +1.600. Installato sul col Faverghera (BL) a 1630 mt. s.l.m. anch'esso viene utilizzato principalmente dai soci in possesso di patente radioamatoriale che vogliono sperimentare questa nuova tecnologia (sia voce sia D-PRS). Aperto e apprezzato il transito a tutti, gradite le segnalazioni anche da fuori provincia sulle zone raggiunte e coperte.

 

frequenze VHF/UHF utilizzabili in ValBelluna

E-mail Stampa PDF

Di seguito alcune frequenze in banda amatoriale VHF e UHF da monitorare qui in valbelluna (qualcuno con cui scambiare quattro chiacchere ogni tanto si trova…)

Senza far salti mortali nell’uso di antenne particolarmente performanti ci sono una decina di ponti radio comodamente impegnabili con pochi watt.

 

145.5875 MHz, shift -600, tono 94.8 (Marmolada. Serve il tono sub audio!)

145.6875 MHz, shift -600 (Feltre)

145.7375 MHz, shift -600 (cima Agaro, copre bene la zona 3, IN3 e parte della zona 4)

145.7500 MHz, shift -600 (Piancavallo)

 

430.0250 MHz, shift +1.600, tono 94.8 (il nostro ponte amatoriale analogico)

430.1625 MHz, shift +1.600, senza tono

430.1875 MHz, shift +1.600, tono 94.8 (a volte il tono in ingresso lo levano ma meglio averlo inserito…)

431.2500 MHz, shift +1.600, tono 88.5 (link nazionale cisar)

 

431.6000 MHz, shift +1.600 (il nostro ponte dstar)

430.9875 MHz, shift +5.000 (ponte dmr posto sul Col Visentin)

 

In diretta si possono provare:

145.525 MHz

145.425 MHz

145.365 MHz (la prima, storica frequenza monitor del RadioClub)

 

Consiglio Direttivo e Collegio dei Probiviri biennio 2016/2017

E-mail Stampa PDF

A seguito delle elezioni svoltesi in sede di assemblea ordinaria dei soci il Consiglio Direttivo e il Collegio dei Probiviri del RadioClub Belluno NORE per il biennio 2016/2017 risultano così composti:

 

CONSIGLIO DIRETTIVO

presidente: Elvi Lucchet

vice presidente e tesoriere: Mara Bettoni

responsabile NORE (Protezione Civile): Luca Salvador

responsabile logistica e mezzi: Loris De Cassan

responsabile radioassistenze e segreteria: Ugo de Polo

 

COLLEGIO DEI PROBIVIRI

Edy De Prà

Renato Dal Molin

Stefano De Barba

 

Hytera

Banner